Cara, vecchia e fastidiosa zanzara tigre

La zanzara tigre è un nemico che arriva da lontano. Piccola, quasi invisibile, è il flagello che turba le lunghe giornate estive e disturba il riposo di molti nei mesi caldi dell’anno.

Un’invasione fastidiosa degli insetti dal caratteristico mantello screziato che in questi giorni viene segnalata da numerosi lettori.

Per contrastare la diffusione dell’insetto il Settore ambiente del Comune di Brescia predispone da maggio a ottobre trattamenti antilarvali periodici nei 40mila tombini e caditoie presenti sul suolo pubblico, con l’obiettivo di bloccare lo sviluppo delle larve.

«Anche a seguito delle segnalazioni dei residenti – ha specificato l’assessore all’Ambiente in Loggia, Gianluigi Fondra – abbiamo approfondito per capire se le zanzare abbiano sviluppato una maggiore resistenza al prodotto, biologico e non tossico, e se questa possa essere una ragione alla base della loro diffusione. Mi sento di escludere questa eventualità».

Ma gli interventi sulle aree pubbliche non bastano. É necessario il coinvolgimento attivo di tutti i cittadini: negli orti e nei giardini privati bisogna evitare la formazione di ristagni d’acqua in bidoni, ciotole, vasi e sottovasi, che rappresentano l’habitat prediletto per la deposizione delle uova e la permanenza dell’insetto.

L’appello ai residenti quindi è di procedere anche adesso – per chi lamenta fastidio provocato dalle zanzare tigre – a collocare ancora i larvicidi.

Sino ad ottobre, ovvero ai primi freddi che provocano il letargo riproduttivo, le pastiglie possono essere ritirate gratuitamente all’Ufficio relazioni con il pubblico di piazza Loggia, nella sede di via Marconi o negli Uffici di zona (ex circoscrizioni).

Le lamentele ci sono, ma le richieste di intervento non sono numerose.

«In verità, gli interventi effettuati sono stati sinora una decina – spiega l’assessore all’ambiente della Loggia, Gianluigi Fondra – e solo in un’abitazione abbiamo debellato la zanzara tigre. Negli altri si trattava di pappataci e mosche bianche, pure fastidiosi ma non certo allo stesso livello».

 

GIORNALE DI BRESCIA
3 set 2016, 16:55
Autore: La redazione web
http://www.giornaledibrescia.it/brescia-e-hinterland/cara-vecchia-e-fastidiosa-zanzara-tigre-1.3115086